Cloud

Girovagando sul blog di Aldo (nuova piacevolissima scoperta aNobiana), ho trovato questo sito www.wordle.net in cui è possibile creare cloud di ogni tipo… come primo esperimento ecco la cloud con le parole più usate nel blog secondo la visualizzazione di oggi 🙂

mix

Annunci

Come trattate i vostri libri???

…spiegazzati, graffiati nella borsa dal mazzo di chiavi, sottolineati, con note ai margini, con orecchie per tenere il segno…sacri, immacolati, come nuovi? Come conservate e leggete i libri che vi appartengono?

Ho trovato questa discussione su aNobii e sono troppo curiosa per non sottoporvi lo stesso quesito: come trattate i vostri libri?

Io ho un rapporto diverso tra i libri “da studiare” e quelli “da leggere”. I primi sono vissuti, sottolineati (rigorosamente a matita, però. Tutt’al più matita colorata), con appunti a margine, post it, frecce, riquadri, punti esclamativi… Quelli da leggere, in molti casi, potrei riportarli in libreria al termine della lettura tanto sono immacolati. Segno le pagine rigorosamente con il segnalibro (quello calamitato che mi ha regalato Reganisso è una bomba!!!), non ci scrivo e se trovo parti che mi entusiasmano le copio dove posso. Cerco anche di evitare di tenerli in borsa, o almeno li tengo in modo che non si strappi la copertina o si facciano odiosissime orecchie.

Forse anche per questo prestare i libri un po’ mi pesa. Lo faccio solo se ho la CERTEZZA che torneranno e li presto rigorosamente con un segnalibro dentro (a buon intenditor…).

La tragedia è quando la mezza mela legge un mio libro. Lui ha un rapporto carnale con i libri: se un libro gli è piaciuto, te ne accorgi perchè sembra masticato da un mastino napoletano. Se ti presta un suo libro intonso, vuol dire che l’ha mollato prima della metà.

E voi??? 😀

Impressionante!!!

Passo a sbirciare nel blog di Fra e trovo un curioso post: ci sarebbe un oroscopo in grado di definire la tua personalità in base al giorno in cui sei nato. Fra è stupita perchè sembra averci preso in pieno. La voglia di studiare è quella che è, quindi dò un’occhiata… cavoli, ci ha preso!!! Io sono nata di lunedì…

Molto spesso i nati di lunedì sembrano raggiungere i massimi livelli nella loro professione, circolo sociale o struttura familiare. Di solito questo dipende non tanto dalle doti di intraprendenza o aggressività, quanto dalla loro efficienza e capacità di mantenere una prospettiva lungimirante nella vita.

Sembra che gli altri sappiano riconoscere d’istinto le loro eccezionali capacità, e questo talvolta può anche rappresentare un problema, perché molti nati di lunedì non sono animati da una grande ambizione, sono grandi lavoratori, lavorano ai massimi livelli (sono anni che dico che non sono “brava”, semplicemente sono come i somari: se mi dici di fare una cosa, la faccio e vado avanti su quella strada… già che ci sono la faccio al meglio, ma niente di più!), ma può essere per loro fonte di grande tensione, soprattutto psicologica, uno stress a cui non sempre sanno far fronte (oh, mamma, hanno delle spie questi dell’oroscopo o hanno parlato con la mezza mela??? Attualmente sono giusto un filino sotto tensione per l’esame e il fatto che tutti diano per scontato che lo passerò garantisco che non aiuta!).

I problemi che devono affrontare di solito hanno a che fare con la carriera: per esempio devono lottare per anni prima di raggiungere un’elevata posizione sociale, per poi scoprire, magari, che non era proprio quello che si aspettavano (l’ho detto io che non voglio fare l’avvocato!!!).

Per quanto riguarda le relazioni interpersonali, i nati di lunedì cercano di stringere legami con individui molto abili e decisi, che tuttavia non abbiano grandi obiettivi personali (questo no… mi piacciono le persone con una bella testa e idee frizzanti).

Essi tendono a scegliere un partner che sappia aiutarli e comprendere il loro bisogno di progredire: il supporto emotivo di una persona di questo tipo è di solito determinate per il successo dell’unione sentimentale (se la mezza mela mi sopporta fino all’esame poi non avrò più nulla da temere circa la solidità del nostro rapporto! 😉 ).

Vabbè, se vi ho incuriositi, vi basterà verificare qui se ci prende anche con voi! 😀