Una domenica al museo

PalazzoSpada2State approfittando dell’iniziativa dei beni culturali Una domenica al museo? La prima domenica di ogni mese, si entra gratis nei musei. Inutile dire che l’idea mi piace assai🙂

A Napoli grazie all’offerta siamo entrati gratis alla Certosa di San Martino, poi ci siamo persi gennaio e febbraio per non ricordo quale motivo, ma ieri ne abbiamo approfittato di nuovo. Ho trascinato la mezza mela a Palazzo Spada (sede del Consiglio di Stato che bazzico per lavoro ma che non avevo mai visitato come turista).

Abbiamo visto la pinacoteca, ma soprattutto siamo rimasti incantati della prospettiva del Borromini. Di cosa si tratta? Ne ho scritto un post per Chicks and Trips e appena sarà on line ve lo comunicherò.

Nel giardino c’erano dei gatti ciccionissimi e super paciosi che si godevano il sole e le coccole dei turisti.

Non è tanto il risparmio in sé a rendere speciale questa iniziativa, secondo me quello che fa la differenza è che diventa una “scusa” per uscire dalla pigrizia domenicale e andare a vedere qualcosa di bellissimo, davanti cui si tira dritto di solito presi dal trantran, un invito a guardare con nuovi occhi e godere delle meraviglie che l’Italia ci offre. Vi pare poco?😉

DOMANDA: la prima domenica di Aprile coincide con Pasqua. Qualcuno di voi sa se la domenica al museo verrà spostata?

2 thoughts on “Una domenica al museo

  1. Da noi oltre che la domenica dei musei aperti c’era anche la “Domenica dei castelli”, con aperture straordinarie .. peccato fossi impegnata a cucinare e magnare😀😀

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...