Là dove fioriscono le magnolie

Un’altra staffetta. Un altro bel libro.

Là dove fioriscono le magnolie è un romanzo piacevole che si legge in pochissimo tempo.

Becca perde la madre e il patrigno. Da un lutto comincia tutto, così dice la stessa autrice, Darcie Maranich. La scoperta di un padre che l’ha sempre amata, quella di un fratello, dei nonni amorevoli, un mondo che l’aspetta dall’altra parte dell’america, un’altra realtà oltre quella da sempre conosciuta. A soli 14 anni Becca si trova a dover affrontare grosse verità e un dolore mai provato prima.

Nonostante il tema decisamente non allegro, il romanzo è permeato da un ottimismo che ti avvolge e ti tranquillizza durante la lettura. Non dico che si tratti di un capolavoro, certe scelte sono più che prevedibili e certi clichè abusati, ma i personaggi sono ben caratterizzati, soprattutto la madre che pur assente diventa quasi la protagonista della storia.Nel complesso il libro è deliziosamente leggibile.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...