Neve a primavera

Ancora una staffetta letteraria e una lettura piacevolissima. Neve a primavera di Sarah Jio è stata una piacevolissima scoperta, al punto che ora voglio leggere Il diario di velluto cremisi. Due storie di donne lontane nel tempo si intrecciano intorno ad un raro evento meteorologico: una tempesta di neve a primavera. Entrambe le vicende sono ambientate a Seattle: quella di Vera Ray nel 1933 e quella di Claire nel presente. Entrambe le vicende ruotano attorno alla “scomparsa” di un figlio.

L’inizio è doloroso. Per entrambe le vicende la fitta al cuore è fortissima. Claire trova però nel suo lavoro il motivo per reagire e per riappropriarsi della sua vita. Per vari motivi è Claire il personaggio che ho sentito più vicino, il suo modo di chiudersi nel dolore quasi con la paura di “lasciarlo andare via” mi è sembrato molto familiare, il suo modo di colpevolizzarsi anche. Ben scritto, scorrevole, forse ci sono un po’ troppe coincidenze perché alla fine risultino credibili, ma nel complesso la storia regge e si fa leggere con piacere.

Ad un certo punto del libro c’è una frase che mi è piaciuta moltissimo e che ho segnato qua e là:

“Zia Bee ha sempre detto che, diversamente da quello che pensa la maggior parte della gente, una vera amica non è quella che corre da te quando stai passando un brutto momento. No, quello lo sanno fare tutti. Secondo Bee, una vera amica è quella che apprezza la tua felicità anche se lei non sta bene.”

Chiaramente la prima cosa che mi è venuta da chiedermi è se io sia o sia stata una vera amica. Ho il terrore che, almeno in un periodo della mia vita, il dolore abbia offuscato la mia capacità di esserlo. Spero di non ricadere più in quella spirale per il futuro. Di sicuro quella parte della vita mi ha cambiata, ma spero che lo abbia fatto in meglio, perché se non si impara dalle batoste, allora che si prendono a fare?!?

2 thoughts on “Neve a primavera

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...