La ragazza con l’orecchino di perla

20140502-120308.jpgCon Auryn avevamo una voglia matta di vederci, così ieri, 1 maggio, ci siamo trascinate dietro le nostre metà fino a Bologna🙂

Preoccupate dal prospettato cattivo tempo abbiamo anche cercato un piano B, la cui idea mi è stata servita su un vassoio d’argento da MagicamenteMe che stava prenotando i biglietti per la visita alla mostra presso Palazzo Fava con La ragazza con l’0recchino di perla. Potevamo non andare alla mostra dell’anno con unica tappa in Italia???

 La mostra è sulla Golden Age della pittura olandese e La ragazza di Vermeer ne è la star indiscussa. Vero è però che ci ha dato l’occasione di conoscere artisti e opere (oltre a Rembrandt e poi ci sono opere di Frans Hals, Ter Borch, Claesz, Van Goyen, Van Honthorst, Hobbema, Van Ruisdael, Steen) che non conoscevo e di cui mi sono innamorata. L’uso del chiaro scuro che fanno questi autori lascia letteralmente senza parole, sembra che la luca esca dal quadro. Su tutti, La ragazza che mangia ostriche di Steen mi ha incantata oltre ogni aspettativa. 

Poi è arrivata lei. Vedere La ragazza con l’orecchino di perla (in origine La ragazza con il turbante, ma il nome è stato cambiato dopo il successo del libro  della Chevalier e del film che ne è stato tratto) dal vivo fa capire perché sia un quadro così famoso. Il suo sguardo è magnetico e seducente.  A parte i soliti cafoni che si piazzano davanti ai quadri per secoli nemmeno ci fossero solo loro, devo dire che la quantità di gente (forse perché siamo andati all’ora di pranzo) era a dimensione umana e questo ha decisamente aiutato ad apprezzare l’allestimento. Sono uscita dalla mostra contentissima!

Tra l’altro Bologna ci ha invece regalato una giornata magnifica di sole caldo che ci siamo goduti fino in fondo passeggiando in lungo e in largo e godendo dell’ampia zona pedonale fatta per il 1 maggio. Aggiungete un SACCO (ma un sacco eh!) di chiacchiere, qualche tigella, lasagne e fettuccine al ragù, mortadella e un gelato da sogno e la giornata perfetta è servita!🙂

7 thoughts on “La ragazza con l’orecchino di perla

  1. A mia sorella è piaciuto molto il quadro delle mucche nel campo
    Devo confessare che anche io mi metto davanti ai quadri per secoli, però se c’è qualcuno mi sposto di lato e non mi pianto proprio proprio davanti.
    Devo dire che io invece sono rimasta un po’ delusa😦

    • quello delle mucche nel campo è piaciuto tantissimo anche alla mezza mela!
      Mi spiace che la mostra non ti abbia soddisfatta, a me è piaciuta un sacco.

    • dipende dalla mostra e se posso mi documento prima oppure scelgo la guida o l’audioguida. Se non ci capisco un tubo, alla fine, mi annoio anche io!

  2. Pingback: La ragazza con l’orecchino di perla – Il libro | Nuvolette Colorate

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...