L’età dell’innocenza

Più riguardo a L'età dell'innocenzaQuesto libro mi è stato suggerito da MagicamenteMe ed in occasione del Flash mob organizzato da Caffeina per il 1 marzo, ne ho approfittato e l’ho fatto mio🙂

Un bel romanzo di altri tempi, consigliatissimo se si amano gli ambienti ottocenteschi. Il ritorno in patria di Ellen Olenska, dopo la separazione dal marito polacco, desta scalpore nella New York benpensante. Pur essendo affascinati da lei, tutti la guardano con diffidenza e criticità. Solo Newland Archer, un giovane e brillante avvocato appartenente all’esclusiva società newyorkese, promesso sposo della cugina di Ellen, May, riesce a guardare oltre i pregiudizi. Ellen esercita su Archer un fascino prima discreto, poi così forte da fargli mettere in dubbio il suo matrimonio con May. La vita ovviamente ha altri progetti (un po’ mi è dispiaciuto!) e solo alla fine del romanzo appare una NY finalmente più libera dalla rigida morale che si era autoimposta.

Nella New York borghese tutto è apparenza e convenzione, tutto si cela dietro una rigida etichetta. Se si prova ad infrangerla, si attira lo sguardo di disapprovazione di tutti gli altri.

Archer è un bel personaggio ed è lui il protagonista della storia, anche se Ellen è presente in ogni pagina, soprattutto in quelle in cui non c’è fisicamente. May l’ho trovata un po’ troppo piatta, anche se sa avere un guizzo proprio nel momento “giusto”.

Bella lettura🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...