Storia di una ladra di libri

The book thief l’ho amato profondamente. 

Il film sono andata a vederlo forte del parere positivo di Sabry e devo dire che sono uscita molto soddisfatta. Solo all’inizio ho avuto una piccolo perplessità perché nella mia testa mi ero immaginata una voce narrante femminile, ma Stefano Benassi riesce magistralmente a rendere “il personaggio” al meglio. 

Per il resto ho trovato il film davvero all’altezza delle mie aspettative. Bella la fotografia, bravissima Sophie Nélisse nei panni di Liesel e semplicemente perfetti Geoffrey Rush ed Emily Watson nel ruolo dei genitori. Rudy è adorabile! Il film ha soddisfatto anche la mezza mela che non aveva letto il libro e che di solito fugge le storie del genere.

Inutile dire che ho pianto in modo imbarazzante, alla fine avevo proprio i singhiozzi (solo io tra i venti spettatori in sala, com’è possibile???) e sono uscita con gli occhi gonfi come palloni. Fortuna che avendo già pianto per il libro ero preparata!😉

Consigliatissimo, ma prima leggete il libro!!! 

8 thoughts on “Storia di una ladra di libri

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...