Brodo handmade

C’è poco da fare: io faccio fatica a stare ferma! Nello scorso week end, quindi ho deciso che dovevo assolutamente provare il mio essiccatore nuovo di pacca comprato su amazon e sperimentare la ricetta di Lisa Casali per l’autoproduzione del brodo granulare.

20140224-122218.jpg

La ricetta è semplicissima: stesso peso per sedano, carote e cipolle e metà rispetto al peso complessivo delle verdure di sale grosso. Prima si stufano le verdure in padella con il sale finché non tirano fuori tutta la loro acqua. Poi si mettono nell’essiccatore per 8-10 ore (e qui devo perfezionarmi perché non abbiamo proprio ben chiaro come funzioni il nostro apparecchio). Per finire frullatore! Il brodo granulare è pronto! Ora sono curiosa di provarlo perché in realtà ho il timore che possa essere troppo salato. Tra l’altro devo perfezionarmi anche perché ho imbrattato mezza cucina e sporcato credo tutti gli elettrodomestici in mio possesso.

Di solito infatti lo faccio ma con zucchine, carote, patate, cipolle e sedano ma tutti lessati in non troppa acqua e poi frullati. Senza sale. Uso gli stampini per i ghiaccioli per congelarli e poi li consumo man mano.

Vedremo chi vince il confronto!

One thought on “Brodo handmade

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...