Augusto

augusto

Sabato pomeriggio io e la mezza mela abbiamo giocato ai turisti e siamo andati a vedere la mostra dedicata ad Augusto alle Scuderie del Quirinale.

Organizzata in occasione del bimillenario della morte (19 agosto 14 d.C.), la mostra presenta le tappe della folgorante storia personale di Augusto in parallelo alla nascita di una nuova epoca storica. Figlio adottivo e pronipote di Cesare, Augusto fu un personaggio dotato di un eccezionale carisma e intuito politico. Riuscì, laddove aveva fallito persino Cesare, a porre fine ai sanguinosi decenni di lotte interne che avevano consumato la Repubblica romana e a inaugurare una nuova stagione politica: l’Impero. Il suo principato, durato oltre quaranta anni, fu il più lungo che la storia di Roma avrebbe mai ricordato e l’Impero sotto di lui raggiunse la sua massima espansione estendendosi a tutto il bacino del Mediterraneo, dalla Spagna alla Turchia, al Maghreb, alla Grecia, alla Germania.  La fine delle guerre civili fu abilmente presentata quale epoca di pace, prosperità e abbondanza: divennero allora centrali concetti quali pax, pietas, concordia, cantati da poeti del calibro di Virgilio e Orazio, e da tutti gli intellettuali radunati nel circolo cosiddetto di Mecenate.”

Una bellissima mostra, che siamo riusciti ad apprezzare in pieno grazie alla presenza di una bravissima guida (la banca di mio padre organizza queste attività per dipendenti e familiari e io mi sono ormai inserita come membro fisso). Senza guida credo che non avrei apprezzato fino in fondo la grandissima quantità di statue dell’imperatore finalmente raccolte in un unico percorso, né ne avrei apprezzato l’evoluzione stilistica. Così, invece, siamo usciti davvero soddisfatti.

Roma ci ha regalato un pomeriggio ventoso, ma decisamente piacevole. E io mi sono già prenotata per il prossimo evento organizzato per Febbraio😉

3 thoughts on “Augusto

  1. Dopo questa reportage mi sono detta: “Accidenti, ma Nuvolette deve assolutamente leggere la biografia di questo imperatore… com’è che si intitola? Poi mi è venuto in mente il titolo, Memorie di Adriano, e mi mi sono resa conto che avevo sbagliato imperatore ^_^

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...