Shadowhunters – Città di cenere

Più riguardo a Shadowhunters

Il primo Shadowhunters non mi aveva convinta granché. Più che la storia in sé i miei dubbi riguardavano lo stile. L’ho letto ma non riuscivo ad affezionarmi ai personaggi, la narrazione non mi coinvolgeva come avrei pensato, questi demoni comparsi dal nulla mi convincevano poco.

In occasione dell’uscita del film ho deciso che forse era ora di finire almeno la trilogia (che poi trilogia più non è, ma per ora non ho intenzione di andare avanti) e il secondo libro della saga mi è piaciuto di più. Intendiamoci, il livello è sempre quello, ma ormai c’è una certa confidenza con i personaggi e con la tipologia di storia e quindi è andato via velocemente.

Di positivo questi libri hanno che non richiedono un briciolo di concentrazione, le descrizioni sono ridotte all’osso, dialoghi a valanga e linguaggio davvero basic. Di negativo c’è che lasciano davvero poco e sono prevedibilissimi!!!

Già letto il terzo, a breve vi dico!😉

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...