Di geloni e strani rimedi

Da Ottobre a Maggio il sangue si rifiuta categoricamente di scorrere nelle mie estremità dal polpaccio in giù. Risultato? Un inverno sì e quell’altro pure mi vengono dei simpatici, dolorosissimi, geloni alle dita dei piedi >.<

Ho sempre tamponato con creme di dubbia efficacia ma eccezionale costo comprate in farmacia, ma quest’anno ho deciso di affidarmi all’erborista di fiducia di mia mamma. Lei usa spesso questi rimedi naturali e devo dire che nei casi di disturbi lievi la loro efficacia è spesso sorprendente (esempio recente è stata la crema a base di colostro che mi ha fatto mettere sulle mani quando sono caduta: era disgustosa, ma ha fatto miracoli!). Così ho deciso di provare e ora mi ritrovo con una tisana da bere mattina e sera per migliorare la mia circolazione periferica (per ora il risultato principale è che passo ore al bagno a far pipì) e una crema a base di rusco, centella, vite rossa e ippocastano che mi CONGELA le gambe e i piedi per oltre mezz’ora dopo l’applicazioneO_o (non vi dico quanto sia contenta la mezza mela quando la metto prima di infilarmi a letto!).

L’unico aspetto positivo ora è che posso fare sfoggio del mio thermos di Starbucks e quando esco di casa la mattina mi sento so british…😀

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...