Una banda di idioti

More about Una banda di idioti

John Kennedy Toole è nato nel 1937. Nel 1969, dopo che nessun editore ha voluto pubblicare Una banda di idioti, da lui considerato un capolavoro, si è suicidato.

Questo dettaglio dovrebbe far capire che ci si trova tra le mani un libro quanto meno particolare. Ignatius O’Reilly, che molti critici ritengono sia in parte autobiografico, è davvero un protagonista sui generis, è un grasso ed indolente giovane uomo di talento, laureato in filosofia medievale, che se la prende con tutto e con tutti. La narrazione è cinica, spietata, crudele e sarcastica, ma io non ci ho trovato quella genialità da tanti osannata. Per carità, è ben scritto, alcuni pezzi sono effettivamente dotati di una originalità speciale, ma nel complesso sono state 400 pesanti pagine che non mi hanno lasciato nulla. Leggevo e non potevo fare a meno di chiedermi “sì, vabbè, … quindi?

Sicuramente traspare il disagio di Toole per la vita, la sua difficoltà ad interagire con gli altri e a capire davvero come relazionarsi anche con le persone più vicine. Ignatius è un egoista cronico, facile all’ira, egocentrico, totalmente prigioniero della sua cultura e della sua intelligenza. Denigra qualsiasi realtà con cui viene in contatto, ma in alcuni casi dietro questo atteggiamento c’è più che altro la paura di provare, di mettersi in discussione e di lasciarsi andare.

Nel complesso, secondo me, manca quel qualcosa in più che trasforma un libro “particolare” in un libro “indimenticabile”.

Annunci

2 thoughts on “Una banda di idioti

  1. Grazie per la tua recensione, assolutamente oggettiva e che permette a chi può aiutare chi legge a fare o meno una scelta d’acquisto! Buona giornata. Fabio

    • 🙂 grazie per il commento. In realtà, per quanto cerchi di essere oggettiva, tutto quello che scrivo qui è squisitamente soggettivo. Ci sono lettori che osannano questo libro, ma non a tutti i libri dicono le stesse cose 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...