Robert Doisneau

doisneau

Quando Roma ti regala giornate con un cielo così azzurro restare a casa è un sacrilegio! Oggi io e la mezza mela ne abbiamo approfittato per andare a vedere una mostra che avevamo adocchiato da tempo: Robert Doisneau a Palazzo delle esposizioni. Confesso la mia totale ignoranza in materia ed è solo grazie alla segnalazione di Gessi74 che abbiamo scoperto questo fotografo incredibile.

Doisneau fotografa uomini, donne, bambini, animali, ma il vero soggetto delle sue foto è sempre Parigi, che incanta, ammalia, strega, affascina e seduce. Le sue foto (tutte in bianco e nero) trasmettono gioia, serenità, benessere, anche quando riguardano la semplice quotidianità. Ha uno stile magnifico, sarei rimasta a guardarle per ore.

Purtroppo il bookshop era sprovvisto di stampe (possibile???) e quindi dovremo rimediare su internet, perché almeno una piccola selezione delle sue fotografie (tra cui il famoso Bacio all’Hotel de la Ville del manifesto) la vogliamo nella nostra stanza.

certigiorni

10 thoughts on “Robert Doisneau

  1. Lo sai perchè sono rimasti senza??li ho presi tutti io!!! MMUUAHAHAHAH il mondo è mio!!! …seriamente, mi spiace, perchè il manualone ne vale veramente la pena. PS lo sai che la foto del bacio è finta…costruita?? sono due attori e modelli, i cui nomi sono Françoise Bornet e Jacques Carteaud http://marcocrupifoto.blogspot.it/2012/06/robert-doisneau-bacio-davanti-allhotel.html. PPS la prossima mostra fotografica ci si va insieme eh??😉
    Un abbraccio
    S.

    • compenserò subito con acquisto multiplo su allposter
      Lo sai che ti odierò tutta la vita per avermi rovinato la magia romantica della foto del bacio???
      Non ti ringrazierò mai abbastanza perché mi hai fatto scoprire questo fotografo meraviglioso, quindi aspetto con ansia la prossima mostra che punterai… per andarci insieme!!!🙂

  2. ciao Francesca!!!io vado sabato a Milano a vederla….dai tuoi commenti direi che ne vale la pena🙂 …più o meno secondo te quando tempo ci passerò dentro???(volevo farmi indicativamente un’idea per prenotare il treno del ritorno a Torino)

    • ma lo sai che non ricordo mica quanto tempo ci siamo stati (anche perché il biglietto dava accesso ad altre due mostre e abbiamo dato un occhio anche lì)… io direi che un’ora e mezza/due ci vogliono tutte…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...