Di tutte le ricchezze

More about Di tutte le ricchezze

Stefano Benni ha, tra le tante, una qualità che mi fa impazzire: quello che descrive lo rende vivo, tridimensionale, unico. Riesce a trovare aggettivi e metafore per tratteggiare le caratteristiche delle cose, dei luoghi, delle persone, che sono sempre nuovi, originali, speciali. Adoro le sue descrizioni, perché so che dentro ci troverò sempre qualcosa di sorprendente.

Di tutte le ricchezze ha un protagonista taciturno, schivo e maturo. Uno che ama il silenzio, la quiete e che parla con gli animali. E’ un uomo di cultura, che vive di poesie e letteratura, ma con una vena concreta che strappa sempre il sorriso. Ombra è un cane adorabile che segue scrupolosamente il dodecalogo (altro colpo di genio tipicamente benniano). I personaggi che completano il quadro sono tutti speciali, nessuno grigio e insignificante.

Una storia un po’ malinconica, ma che merita di essere letta.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...