Il mercatino è meglio del Prozac+

La mezza mela dice da anni che lui doveva laurearsi in psicologia, perché aveva già pronto il titolo per una tesi meravigliosa: “Gli effetti terapeutici dello shopping sulla psiche femminile”😉 …come dargli torto?

Qui a Studio abbiamo una tradizione consolidata: il venerdì mattina, in un modo o nell’altro, si passa al mercatino rionale a fare shopping. Poi chiaramente ci si confronta e si commentano gli acquisti. Essendo io mattiniera preferisco passarci prima di mettermi a lavoro e riesco quasi sempre a soddisfare la mia voglia di shopping.

Questa mattina ho comprato un cardigan nero di cui avevo improrogabile necessità. Mi serviva anche un cardigan bianco, ma NON esiste. Mi sono provata gli stivali bassi verdi che avevo adocchiato la scorsa settimana, ma mi slanciano che sembro più nana di Puffetta, quindi ho desistito. In compenso ho speso una cifra imbarazzante per una tovaglia/telo nuova da mettere sul tavolo della sala. E mi sono anche venuti dubbi sul fatto che possa starci male… nel caso la utilizzerò per qualcos’altro… credo…

P.S. ve l’avevo detto che sarei tornata ottimista😉 (grazie a tutti!)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...