Scorte per l’inverno

Complice il caldo torrido, quest’anno la produzione di pomodori del papà della mezza mela è stata molto, molto al di sotto delle medie a cui ero abituata. Morale? solo 3 vasetti di conserva di pomodoro per affrontare l’invernoO_o

Per compensare, però, ho prodotto una discreta quantità di polpette di melanzane e di polpette di quinoa vegetariane che poi ho congelato. Ho ancora due vasetti di zucchine in agrodolce e ho stipato nel freezer fagiolini sbollentati e un po’ di zucchine già tagliate.

Ora vorrei proprio fare qualche vasetto di pomodorini confit, ma mi sembra così faticoso (la parte taglia tutti i pomodorini e mettili sulla placca da forno nel verso giusto, soprattutto). Forse se riesco ad incastrare la mezza mela… Potrei decidermi e tentare di congelare un po’ di pesto “a modo mio” (qui Reganisso potrebbe sentirsi male, quindi non aggiungo dettagli). Su Cucina Naturale ho visto queste melanzane e spero proprio che l’orto ce ne regali almeno altre 4 o 5 per fare una prova😉

E voi? Preparate le scorte per l’inverno?😀

One thought on “Scorte per l’inverno

  1. Non ho l’orto, purtroppo – ho solo un misero terrazzo dove non riesco a far crescere né rosmarino né basilico. Ho la tentazione di prendermi però del basilico e farmi un po’ di pesto, l’anno scorso è venuto proprio buono.
    Mi consolo comunque con la frutta: i suoceri hanno fornito una tonnellata di prugne gialle e pesche bianche, che ho marmellatizzato – slurp!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...