Zucchine in agrodolce

Sabry mi ha invitata su Facebook in un gruppo di “cuoche improvvisate”. Mi trovo benissimo e ogni tanto scopro qualche dritta o qualche ricetta sfiziosa da copiare. 

Appena ho letto questa delle zucchine in agrodolce, vista anche la sovrabbondanza dovuta all’orto del suocero, ho deciso di provare.

1 kg di zucchine – 200ml di aceto di vino bianco – 150 gr di zucchero

Tagliare le zucchine per la lunghezza con un pelapatate o con una mandolina, in modo che siano belle sottili. Adagiarle in una pirofila. Mescolare aceto e zucchero finché lo zucchero non si sarà sciolto del tutto. Versare il composto sopra le zucchine e lasciarle macerare per una notte  (a me 200 ml di aceto non bastavano a coprirle tutte, quindi ne ho aggiunto altro, mantenendo sempre inalterata la proporzione con lo zucchero). Scolare le zucchine e metterle in un barattolo (qui mi sono sbizzarrita con questi rotolini). Ho aggiunto una foglia di basilico sopra e la mezza mela le ha coperte di olio extravergine d’oliva.

L’effetto è delizioso. Le zucchine restano leggermente croccanti, con quel gusto agrodolce che adoro. La mezza mela le ha mangiate sia sul pane, sia come contorno, i miei le hanno decisamente approvate e il fatto che le abbia mangiate persino mia sorella vuol dire che sono un piatto perfetto per tutti!😉

One thought on “Zucchine in agrodolce

  1. Pingback: Provviste per l’inverno | Nuvolette Colorate

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...