Fai bei sogni

More about Fai bei sogni

Fai bei sogni me l’ha prestato la mamma della mezza mela. Il mio precedente incontro con Gramellini in versione romanziere non mi aveva convinta per niente (L’ultima riga delle favole) e ho preso in mano questo libro senza grande entusiasmo. Ancora una volta, purtroppo, non sono stata conquistata.

Ben scritto, per carità, trama toccante, tema delicato, colpo di scena (e nemmeno troppo) finale ma niente che lasci un segno indelebile. 

 

8 thoughts on “Fai bei sogni

    • uh, che responsabilità! Diciamo che io sono di gusti difficili su certe materie, ho letto di molti su aNobii che l’hanno apprezzato…

    • A parte che la suocera me l’ha passato dicendomi che non era triste e ti sfido a leggerlo e a non pensare l’esatto contrario, comunque lo scambio di battute è stato:
      “ti è piaciuto?”
      “mmh…”
      “no???”
      “è scritto davvero bene, forse la trama… non è proprio il mio genere…”

    • resto in attesa del tuo commento. Considera però che è scritto bene, quindi non è una fatica leggerlo, è solo che ad una certo punto il dubbio che ti viene è se sia troppo autocelebrativo o semplicemente paraculo…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...