Il mio miglior sugo (che dura tutto l’anno)

Vista la curiosità suscitata in MagicamenteMe e in Auryn, eccomi a sottoporvi la mia personalissima ricetta della conserva di pomodoro.
Non faccio i barattoli con sistematica devozione come faceva mia nonna  quando era “giovane”. Il mio stile è più simile a quello di mia mamma che non concepisce che il cibo vada sprecato, a maggior ragione se è naturale e “sano” e quindi in caso di necessità ci si industria per conservarlo più a lungo.

Io faccio due tipi di sugo.

SOLO POMODORO E ODORI
Spello i pomodori maturi (ma se non vi danno fastidio le bucce si possono anche lasciare) e li metto in pentola tagliandoli a pezzettoni con gli odori (sedano, carote, cipolla tagliati piccolissimi) e lo faccio andare a fuoco basso così, senza aggiungere altro. Quando tutta l’acqua dei pomodori è evaporata, il sugo è pronto e aggiungo una cospicua dose di foglie di basilico spezzate a mano.
Metto nei vasetti che devono bollire completamente immersi nell’acqua per 15 minuti (li metto dentro ad acqua fredda, li porto a bollore, li faccio bollire x 15 min e poi li lascio raffreddare in quell’acqua). Quando li tiro fuori il tappo non deve più fare clack clack se si preme al centro.
I pomodori li lascio sempre a pezzi, se poi mi serve passato, quando apro il barattolo frullo tutto con il minipimer. 

SUGO PRONTO
Questo lo faccio sia con i pomodori rossi, sia con i pomodorini. Il procedimento è più o meno lo stesso, solo che in questo caso aggiungo anche un filo d’olio durante la cottura. Così quando apro il barattolo devo solo condire la pasta.
Il procedimento per far bollire i barattoli è lo stesso.

Non ne preparo mai grandi quantità, perchè sennò gestirle a casa diventa una faticaccia. Man mano che i pomodori si maturano preparo 3 o 4 vasetti. A volte mi capita solo di fare del sugo in più per la pasta e metterne una parte nei barattoli. Lo faccio anche con il ragu o con il sugo tonno e pomodorini. E’ comodo per i casi di necessità.
Ora ho ancora 6 o 7 vasetti pronti… Il tempo di finirli e sarà ora di preparare i nuovi🙂

2 thoughts on “Il mio miglior sugo (che dura tutto l’anno)

    • se non avessi mio suocero che si diletta a fare l’agricoltore bio in pensione, forse anche io ricorrerei alla passata del supermercato, ma avendo questa fortuna mandarli sprecati sarebbe un delitto!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...