Le finte cotolette secondo me

Sempre leggendo il libro di Marco Bianchi (I magnifici 20) ho letto una ricetta che mi ha fatto prudere le mani e non sono riuscita a non provare. La ricetta vera (con le mie modifiche tra parentesi) è

200g di fagioli cannellini frullati (io non li ho pesati e quindi poi sono andata ad occhio)
40g di farina integrale 
40g di parmigiano (che non ho messo)
Prezzemolo e aglio tritati (che non ho messo perché non amo l’aglio, mentre il prezzemolo l’aveva finito Luna)
Sale e peperoncino
1 uovo

Unire tutti gli ingredienti in una ciotola. La consistenza che ho ottenuto era piuttosto molle, ma non ho voluto  aggiungere troppa farina per paura che poi sapesse solo di quello.  Ho preso l’impasto un cucchiaio x volta e l’ho messo su un piatto con il pangrattato. Ho panato da entrambi i lati. Mi è capitato che si rompesse durante la panatura, ma quando l’ho messo sulla carta da forno l’ho compattato bene e l’ho schiacciato dandogli l’aspetto di una fettina. Un filo d’olio (io con l’olio tendo sempre ad essere un po’ tirchia) e in forno x 15-20 minuti a 200gradi.

La mezza mela ha preso una fettina appena sfornata (con la cottura acquista la consistenza perfetta), l’ha morsa e mi ha detto “mmmh, buona! Ma che carne è?”😉

Bianchi suggerisce di servirle su un letto di spinaci ripassati con i pinoli e secondo me l’accoppiata ci starebbe tutta! Io ve le mostro nel mio porta pranzo Ikea su letto di fagioli a corallo (sì, lo so, la foto fa pena…).

12 thoughts on “Le finte cotolette secondo me

  1. dovrebbe essere proprio delizioso, e poi i fagioli fanno benissimo.
    quasi quasi lo propongo a Coso. E’ una specie di cotoletta di soia solo fatta in casa con i fagioli😉

    • esatto! Approfitto per chiederti: come sono le cotolette di soia? c’è molto aglio o cipolla in quelle già pronte? … certo che tutto sommato potrei anche farle in casa con i fagioli azuki e questo stesso procedimento…

      • io compravo quelle secche da metter a bagno. C’è anche lo spezzatino che ha la forma di piccolissimi sassetti.
        erano fondamentalmente insipide😉

    • il mio credo sia un problema genetico: mia mamma credo che usi l’olio con il contagocce!!!😉
      A casa nostra si frigge solo la sera della vigilia di Natale per tradizione, dopo di che con un litro d’olio possiamo andare avanti mesi😀

  2. @MagicamenteMe: io invece ho preso oggi al solito negozio di fiducia della soia in fiocchi. Si fa rinvenire in acqua calda e poi si usa come fosse macinato. A parte evidenti problemi ad assemblarla (credo non esista al mondo prodotto meno tendente al compattamento) ho tirato fuori delle polpettine con zucchine e carote davvero niente male! Persino mamma ha gradito!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...