Un’inquietante simmetria

More about Un'inquietante simmetria

Inquietante è l’aggettivo perfetto per descrivere il secondo romanzo di Audrey Niffenegger. Un senso di ansia, angoscia, mistero avvolge tutta la narrazione di Un’inquietante simmetria. L’autrice ha uno stile incalzante, che mette addosso l’urgenza di leggere, leggere e leggere ancora per scoprire questo segreto solo accennato, per capire cosa si nasconde dietro tante mezze parole. Il libro va via in un soffio. Solo che non mi ha soddisfatta granché.

Lo stile impeccabile non è sufficiente a farne un bel libro. La trama è deludente, lascia addosso un senso di amarezza mista ad insoddisfazione. Non si possono fare commenti specifici senza svelare elementi importanti, ma alcuni aspetti (tipo quello della simmetria tra Julia e Valentina) non hanno trovato lo spazio che meritavano, mentre la storia sfocia in un’irrealtà un po’ morbosa.

(letto per la sfida dell’autore, lettera N)

4 thoughts on “Un’inquietante simmetria

  1. Questo romanzo era nel pacco di Babbo Natale, due anni fa: ero così ansiosa di leggero, avevo adorato La moglie, e speravo non proprio in un bis ma quasi, Però che delusione😦

  2. ok, sono l’unica che l’ha apprezzato? forse perchè era talmente inquietante che sono stata quasi male?
    intanti tantissimi auguri di Buon Natale a te, Mezzamela e Luna!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...