Steve McCurry

Steve McCurry è un fotografo talmente bravo e famoso che lo conosco persino io che sono un’ignorante patentata in materia. La sua mostra fotografica allestita al MACRO – Testaccio di Roma ci ha incuriositi e così io la mezza mela giovedì 8 abbiamo approfittato della festa e siamo andati a vederla.

L’effetto che mi ha fatto non me lo aspettavo. L’allestimento rendeva davvero omaggio ad una selezione di 200 scatti incredibili, caratterizzati da colori che non si posso descrivere. Sono i colori quelli che mi hanno colpita di più: perfetti, brillanti, potenti, comunicativi. La parte dedicata ai ritratti ad un certo punto è persino inquietante, quei volti sembrano guardare proprio te e scavarti nell’animo. Gli scatti di guerra sono dolorosissimi, li guardi e nel silenzio ti sembra di sentire la sofferenza. I paesaggi sono pazzeschi, la mezza mela li guardava incantato. 

Stravale la pena di andarla a vedere. Non credo potrò mai più dimenticare la foto del bambino sudamericano con la pistola alla tempia. La mezza mela, invece, non la smetteva più di guardare quella dei pescatori sui bastoni. Ma sono solo due esempi di un’arte raffinatissima, è evidente che quelli di McCurry non sono gli scatti di un turista, ma quelli di un viaggiatore curioso e la differenza è abissale. Non è questione di qualità della foto, è questione di prospettiva, di profondità, di incanto.

Il sito ufficiale della mostra è qui

6 thoughts on “Steve McCurry

  1. Di questa mostra ne avevo sentito parlare alla tele e avevo letto qualcosa sui giornali, inoltre di questo fotografo ci era stato detto vita-morte-miracoli durante il corso di fotografia che avevo fatto ad inizio anno.
    Peccato solo sia a Roma, un po’ lontanuccio da casa mia🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...