un week end e 2 bei film (ma non solo…)

In questo primo week end pseudo autunnale abbiamo visitato i meravigliosi giardini della Landriana, cucinato le nostre ormai collaudate polpette di melanzane, il tonno di pollo (che assaggeremo stasera), la crema di finocchi (che la mezza mela ha schifato senza un minimo di discrezione) e la pizza.

Io ho finito di leggere Magnifica preda (finalmente!) e abbiamo visto due film che mi sono entrambi piaciuti assai.

Next con Nicholas Cage e Jessica Biel (la sorella maggiore di Settimo cielo), ispirato ad un racconto breve di Philip K. Dick. La trama è originale e l’idea efficace (d’altra parte Dick è Dick!!!): Cris Johnson, in arte “Frank Cadillac” è una delle poche persone al mondo in grado di vedere il futuro. Con un piccolo particolare: vede solo il proprio futuro e solo 2 minuti per volta. Ogni volta che guarda il futuro, per il solo fatto di averlo guardato, quello cambia. In alcuni passaggi si potrebbe fare i pignoli perché alcune cose non mi sembra tornino troppo, ma nell’insieme il film funziona, avvince e il finale non è così scontato come ad un certo punto si potrebbe temere.
Nota assolutamente personale: ma quanto si è imbruttito Nicholas Cage? o almeno in questo film rende pochissimo!

Carissima me con Sophie Marceau lo volevo vedere da quando è uscito al cinema, ma è il classico film delicato che nelle sale non resiste più di un week end😦 Abbiamo recuperato molto volentieri e anche la mezza mela che di fronte ai film che scelgo io storce SEMPRE il naso, alla fine si è dovuto ricredere. Poetico, sognante, delicato, fanciullesco e ironico quanto basta. La trama è simpatica e originale: Margaret (Sophie Marceau) è una donna in carriera dal pugno di ferro. Ma il giorno del suo quarantesimo compleanno, un notaio di una piccola provincia le recapita delle vecchie lettere che si è spedita quando aveva sette anni: una corrispondenza che aveva scritto da sola “nell’età della ragione”. Le lettere sono piene di adesivi, brillantini, collage, ma soprattutto di pensieri lucidi e profondi come certe volte sanno essere solo quelli dei bambini. Anche qui il finale non è scontato come si potrebbe temere e il film mi ha lasciato un buon sapore in bocca🙂

6 thoughts on “un week end e 2 bei film (ma non solo…)

  1. Carissima me l’ho visto qualche settimana fa… delicato e delizioso, e anche nel mio caso il lovefriend, severo censore dei film che scelgo io, l’ha invece apprezzato!

    • Questi mariti malfidati!🙂 la mezza mela appena iniziati i titoli di testa ha detto “mmmmh, questo già non mi piace!” e invece ha poi dovuto riconoscere che è veramente carino!🙂
      P.S. per curiosità, perché al lovefriend non piacciono i film che scegli tu?

      • ahah… perchè io non sopporto scene di sangue o di violenza (nemmeno Bud Spencer) e quindi i miei film sono per lo più cartoni animati o commedie leggere! povero lvf, una volta l’ho pure inchiodato al divano per guardare (per me era pure la seconda volta) Mucche Alla Riscossa😀

  2. io invece ho visto La versione di Barney (si consiglia la visione con abbondante scorta di fazzoletti) e Un marito di troppo con Uma Thurman, Colin Firth e quello che faceva il fidanzato malato di cuore di Izzie su Grey’s Anathomy

    In settimana invece ho programmato la visione di Thron e Thron legacy e naturalmente Uomini che odiano le donne😀

  3. @Auryn: invece io vengo accusata di scegliere film troppo impegnati e “pelosi” (comunisti n.d.r.)… sui cartoni animati però andiamo d’accordissimo!🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...