L’amore costa caro

More about L'Amore costa caro

Quintin Contreras è un gatto siamese. Formalmente è l’autore di questo originale romanzo della Newton Compton. In realtà dietro a questo pseudonimo si cela una pluralità di autori che ha saputo coordinarsi a dovere per dar vita ad un romanzo brulicante di personaggi. E’ Quintino in persona che racconta la storia e lo fa con quello sguardo distaccato, sarcastico e un po’ sprezzante che chiunque abbia un animale domestico attribuisce al proprio compagno di vita.

Le tante storie che si intrecciano sono una caratteristica che amo dei libri, chi riesce a far convivere sulla scena tanti personaggi caratterizzandoli tutti con efficacia trova facilmente il mio consenso. L’amore costa caro è un libro godibile, che si legge senza fatica e che offre continui cambi di scena. Essendo un’opera prima l’ho trovato un po’ acerbo, la stretta finale per chiudere le varie storie secondo me è un po’ mancata. Nel complesso però mi è sembrato davvero un esordio degno di nota. Ho decisamente intenzione di tenere d’occhio Quintin!!! 😉 

P.S. per la cronaca, avevo già scritto qualcosa a riguardo qui. Siccome però sono una che mantiene le promesse e che sta imparando ad ammettere i propri errori, confesso di aver giudicato troppo frettolosamente. Per fortuna ho deciso di approfondire ed ho aderito alla catena di lettura su aNobii! 

Advertisements

2 thoughts on “L’amore costa caro

  1. Essere giudicato troppo frettolosamente sembra essere il mio destino… pensa però se nel mondo metalmeccanico non l’avessero fatto… e mica avrei trovato il tempo di scrivere… no hay mal que por bien no venga…
    ciao
    QC

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...