Budapest

La nostra Pasqua a Budapest non poteva andare meglio. La città è veramente deliziosa. Buda è adagiata su una collina interamente dichiarata patrimonio dell’Unesco. La sua bellezza risiede nelle piccole cose, nelle stradine in cui non ti stanchi mai di passeggiare perché ogni volta scopri un nuovo affascinante dettaglio architettonico (una finestra medievale, i sedili in pietra, i cortili ricchi di verde…) che cattura la tua attenzione e l’obiettivo fotografico. E’ verde, tranquilla, colorata e accogliente.

Pest è sull’altra riva del Danubio, nella parte bassa e forse ha un’aria più occidentale, comunque incantevole. Complice la presenza di un’immensa area pedonale, passeggiare per le sue vie anche senza una metà precisa è una gioia. Scoprire angoli nuovi, piccoli e grandi parchi traboccanti di fiori colorati, camminare in riva al Danubio, scovare negozietti particolari.

Sono persino riuscita a trascinare la mezza mela alle famose terme Szechenyi. Meraviglia: immersi in un piacevole brodo mentre fuori il tempo si concedeva l’unica mezza giornata di nuvole e freddo (unica nota “negativa” è che inevitabilmente dopo un paio d’ore di ammollo in acqua a 34-38° la pressione ti finisce sotto le scarpe!).

Una città accogliente, gli ungheresi sono stati tutti gentili e disponibili, e piacevole. Abbiamo mangiato senza ritegno, scoprendo sapori e piatti colorati. Personalmente credo di aver sviluppato un’insana dipendenza dai waffles con sciroppo d’acero e per gli Kürtőskalács (dolce a cilindro sembrerebbe originario della Transilvania).

Annunci

2 thoughts on “Budapest

  1. A Budapest non ci sono mai stata, e sinceramente fino a qualche tempo fa non la facevo nemmeno rientrare tra le possibili città da visitare.
    Poi ho visto un documentario (non ricordo su che canale) che ne aveva parlato talmente bene che ho pensato invece di organizzarci – prima o poi – un viaggetto ..

    • Non ti aspettare chissà cosa, ma per un week end è perfetta. Non c’è troppo da vedere, è proprio bella da passeggiare e le terme (di cui hanno una grande tradizione) sono assolutamente da provare!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...