Sfide…

a Maggio terminerà la Sfida del Protagonista (lettera U per cui non ho ancora deciso cosa diavolo leggere…).

Da Giugno viene riproposta una nuova sfida del protagonista, che questa volta credo diserterò. Mi sono invece iscritta ad una sfida simile, ma non uguale: la Sfida dell’Autore 🙂

1. Si legge un libro al mese.
2. Ogni mese si gioca con una lettera diversa: ogni mese si dovrà leggere un libro che ha l’autore il cui nome/cognome/pseudonimo inizia la lettera di quel mese.
3. Chi riesce a terminare il libro entro il mese (+ una proroga di 7 giorni extra nel mese successivo) rimane in gara. Chi non ci riesce abbandona la gara e non può continuare i mesi successivi.
4. Chi termina per primo il libro scelto per quel mese e lo comunica per primo nella discussione sceglierà la lettera con cui si gioca il mese successivo.
5. Si può comunicare il libro scelto dal 1° giorno del mese di sfida all’ultimo giorno (anzi, al 7° giorno del mese successivo), a patto che si termini il libro scelto entro i termini (7° giorno del mese successivo a quello di sfida).
6. Non ci sono bonus nè “passo”. Nei casi in cui risulterà eccessivamente difficile trovare un autore con la lettera di quel mese (tipo la X) si adoterà una soluzione adatta al caso e condivisa da tutti (nel caso della X il nome potrà terminare per X anzichè iniziare, per esempio).
7. Non si accettano iscrizioni una volta che la sfida sarà iniziata, per rispetto a chi partecipa dall’inizio ed è riuscito a rimanere in gara per diversi mesi.
8. Ci sarà una lista a cui ognuno aggiungerà il proprio nome e il libro scelto per quel mese (quando l’avrà scelto).
9. Ovviamente la sfida durerà 26 mesi, tante quante sono le lettere dell’alfabeto (comprese le 5 lettere straniere).
10. I generi ammessi per partecipare alla sfida sono i romanzi e i saggi. Non sono ammessi fumetti e sottogeneri del fumetto (graphic novel) per una questione di tipologia differente di lettura.

Si comincia a giugno con la A… come Autore e, nel mio caso, come Austen!!! 🙂

Annunci

8 thoughts on “Sfide…

    • Peter Pan non mi ispira… se non trovo nulla di nulla mi butto su De Carlo e leggo Uto… per quanto, secondo il mio modestissimo parere, per me De Carlo dopo Due di Due poteva smettere di scrivere…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...