Maus – Racconto di un sopravvissuto

More about Maus

Maus (Maus: A Survivor’s Tale) è una graphic novel di Art Spiegelman, incentrata sulla tragedia dell’Olocausto sulla base dei racconti del padre dell’autore, un sopravvissuto ad Auschwitz.

Di libri sull’olocausto ne ho letti molti, soprattutto quando ero al liceo questo tema ha attirato a lungo la mia attenzione, eppure questo libro è riuscito a spiazzarmi. Sarà l’utilizzo delle immagini, la scelta di un testo diretto e non buonista (il rapporto con il padre viene raccontato con tutte le sue conflittualità), la grande capacità comunicativa dell’autore, fatto sta che arriva dritto al cuore, affrontando temi, risvolti e riflessioni che non possono lasciare indifferenti.

Si tratta di un libro doloroso, ma sempre denso di una grande dignità, privo di autocompatimento e forse per questo ancora più efficace.

Da leggere e da far leggere, perché è sempre bene ricordare di che genere di mostruosità è capace l’essere umano…

Annunci

3 thoughts on “Maus – Racconto di un sopravvissuto

  1. “è sempre bene ricordare di che genere di mostruosità è capace l’essere umano…” ….. un po’ quello che sta accadendo ora in Libia o in generale in Africa …..

    Mi sa che cercherò questo fumetto per leggerlo: sono in un periodo in cui le storie angosciose e drammatiche mi colpiscono in pieno ..

  2. Questo l’ho letto anch’io.
    Potentissimo, intelligente e spiazzante. Bello, mi è piaciuto molto proprio perché mi ha dato tanto durante la lettura.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...