Vieni via con me

Da più parti si è parlato di questa trasmissione soprattutto per l’intervento di Benigni. Non c’è che dire, lui è un genio e su questo credo che pochi nutrano dubbi. Ma non è il suo monologo quello che mi è piaciuto di più della trasmissione. La parte che mi ha colpita è stato l’intelligenza, il valore culturale (che in tv ormai è un miraggio), i discorsi seri, profondi, stimolanti. La totale assenza di strafighe in mutande che si agitano davanti alla telecamera. Mi è piaciuto Saviano. Sia quando ha giustamente parlato della macchina del fango, sia quando ha ricordato come si è veramente comportato lo Stato nei confronti di Giovanni Falcone.

Al di là dell’intervento di Benigni, la forza del programma è stata quella di farmi pensare per un attimo che in Italia di gente con palle e cervello ce n’è, grazie a Dio! Dire che tanto non c’è niente da fare è solo un alibi troppo comodo dietro cui nascondersi, perchè invece di cose da fare ce ne sono… Ora si dovrebbe solo ripartire da qui.

Advertisements

3 thoughts on “Vieni via con me

  1. visto anche io. Penso però che il primo intervento di Saviano sia stato un pochino troppo lungo. Interessantissimo, soprattutto per gli spezzoni di repertorio su Falcone.
    Però per ora mi sembra “Che tempo che fa” senza la Littizzetto.
    Soprattutto erano tutti molto emozionati e “ingessati” penso che andando avanti si scioglieranno

    Beninni è stato fulminante. Tra le solite battute su berlusconi e la bindi ha infilato una stoccata a Masi niente male

  2. @MagicamenteMe: Saviano non sempre riesce a tenermi inchiodata al video, a volte ha un modo di raccontare le cose un po’ “soporifero”, però dice anche cose intelligenti e non scontate e questo mi piace! 😉
    su lfatto che fossero “ingessati” hai ragionissima!!!!

  3. non posso cliccare sul bottoncino I like ma è come se l’avessi fatto…mi ritrovo in tutto ciò che hai scritto..anche io quando l’ho visto ho pensato che c’è chi ha coraggio e voglia di parlare e non tacere più e poi quando ho letto il giorno dopo quanti spettatori aveva fatto ho pensato che forse in Italia c’è ancora qualcuno che ragiona con la sua testa e riesce a dire NO alla melma che ci circonda…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...