Reign over me

Ieri sera ho coinvolto la mezza mela nella visione di Reign over me in onda su Cielo (il digitale devo dire che ha i suoi vantaggi). Visto il cast (Adam Sandler, Don Cheadle e Liv Tyler) mi aspettavo una commedia, magari non demenziale, ma certo non un film impegnato.

Il film invece si è rivelato non solo molto profondo, ma anche incredibilmente triste. La trama è più o meno questa: Charlie (Adam Sandler) ha perso moglie e tre figlie nella tragedia dell’11 settembre: erano a bordo di uno degli aerei che si schiantarono contro le Torri Gemelle. Da allora si è chiuso completamente in se stesso, rifugiandosi nella sua sterminata collezione di dischi in vinile, refrattario al mondo, deciso a difendere il suo diritto a non ricordare. Diagnosi: disordine da stress post traumatico. L’incontro casuale con Alan Johnson (Don Cheadle), affermato dentista a Manhattan e suo vecchio compagno d’università, lo costringerà ad affrontare i suoi demoni interiori, avviandolo lentamente verso una possibile guarigione.

Adam Sandler mi ha veramente stupita con un’interpretazione commovente e toccante.

L’unico motivo per cui la mezza mela non mi ha strangolata per la scelta del film è che ha una colonna sonora rock davvero degna di nota… se la trovo gliela regalo! 🙂 

Advertisements

4 thoughts on “Reign over me

  1. Non centra nulla con il film … (tra parentesi, W I FILM STUPIDI, ABBASSO QUELLI STRISTI!!!)

    Per i 20 (mi pare…) anni di Mario, che ha intenzione di regalarsi, la MezzaMela?

  2. L’altra sera invece Coso ha voluto vedere un film che spacciavano come commedia. Non mi ricordo il titolo, ma era la storia di un ebreo in una delle ex repubblica dell’urss costretto dai suoi genitori a sposarsi mentre lui ama una donna separata/divorsiata algerina con figlia annessa.
    Una cosa leeeeeeeeeeeeeeeeeeenta che non si poteva guardare, e infatti dopo 20 minuti me ne sono andata a leggere Montalbano

  3. @MagicamenteMe: in questo caso invece il film era oggettivamente ben fatto, quindi alla fine l’abbiamo visto tutto, ma che magone…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...