Solo per giustizia

Raffaele Cantone è stato per otto anni procuratore antimafia alla DDA di Napoli. Il racconto prende avvio More about Solo per giustiziadal suo ultimo giorno alla Direzione distrettuale antimafia. Cantone ripercorre tutta la sua esperienza professionale, mostra in che modo un bravo studente di giurisprudenza con vocazioni da avvocato penalista sia finito per diventare il nemico numero uno dei boss di Mondragone e Casal di Principe. Più volte minacciato e da anni costretto a vivere sotto scorta insieme ai familiari racconta con tranquillità e senza falsa modestia la sua personale evoluzione che non nasce da una sorta di vocazione missionaria, ma prende forma attraverso un percorso graduale e, talvolta, persino casuale, dove però rimane sempre salda la sua originaria passione per il diritto.

Ho letto diverso recensioni negative di questo libro. Alcuni lo accusano di essere terribilmente noioso, pedante e autocelebrativo (è praticamente un genio del diritto, avrebbe avuto senso nascondersi dietro una falsa modestia?). Personalmente l’ho trovato dotto quanto basta, interessante, toccante e dolorosamente amaro. Cantone racconta tutto, senza peli sulla lingua e senza troppi scrupoli, apre al lettore la possibilità di conoscere un mondo di cui spesso si sente parlare solo velocemente alla tv.

E’ stato un ottimo modo per approfondire la conoscenza del funzionamento della magistratura e delle direzioni distrettuali antimafia. Una bellissima lettura per chi ama il diritto in tutta la sua essenza.

Annunci

2 thoughts on “Solo per giustizia

  1. L’anno scorso Cantone è venuto nella mia città a presentare questo libro, per l’occasione me lo sono anche fatto autografare! 🙂 Mi ha fatto davvero una bellissima impressione di persona!
    Il libro anche a me è piaciuto moltissimo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...