Cuore di gatta

Libro ricevuto in prestito dalla mia amica gattofila. Sarà la presenza di Luna, ma mi sto interessando alla complessa interazione uomo-animale, quindi l’ho letto volentieri. Licia Colò racconta la sua vita e nel farlo More about Cuore di gattamette una particolare attenzione a descrivere il rapporto con i suoi animali, in primo luogo con l’indipendente gatta Pupina. Forse l’aspetto più interessante è che non si tratta di una venerazione (come forse mi aspettavo), ma di un rapporto molto indipendente e libero.

Pupina non è il tipo di gatto che sottostà ai compromessi, esce quando vuole, resta fuori, si difende da sé, non è incline alle smancerie. Nel momento del bisogno però riesce ad imporsi con la sua presenza e ad aiutare Licia a superare i momenti no. Un rapporto complesso, fatto anche di abbandoni e di “egoismi” quotidiani da parte di Licia (che per il lavoro che fa è costretta a lunghe assenze e che ha una vita sentimentale un po’ altalenante), ma in ogni modo un grande rapporto d’amore.

A fare da contorno le presenze più discrete di Spok (cane trovatello con tutte le malattie del mondo) e Tigro (micino quasi cieco salvato per caso da Licia).

Finale, ovviamente, da lacrima. Personalmente non potevo non rimanere colpita dalla “finta morte” di Pupina, perché l’ho vissuta in modo molto simile con Luna, che mi ha fatto mettere una paura pazzesca.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...