Le perfezioni provvisorie

Non ho capito perchè gli autori uomini tendono necessariamente a far passare ai loro protagonisti letterari la classica crisi di mezz’età facendoli confrontare con sfrontate ragazze che li seducono per trarne profitto. Questo è successo a Montalbano (La vampa d’agosto) e la stessa cosa succede all’Avv. Guerrieri. Un libro un po’ più malinconico del solito, sarà che la lontananza di Margherita si fa sentire.

Carofiglio conserva però la sua penna delicata, il libro si legge d’un fiato e le considerazioni sulla Giustizia e il mondo dell’avvocatura esercitano su di me un fascino al quale non so sottrarmi. Dietro alla ricerca di Manuela, che funziona da filo conduttore, si affacciano tante piccole storie quotidiane che rendono la lettura leggera e divertente, ma che invitano anche a riflettere.

D’altra parte io amo Carofiglio incondizionatamente, quindi forse non sono molto obiettiva 😉

Annunci

2 thoughts on “Le perfezioni provvisorie

  1. @Laura: devo convenire con te che questa volta non ho trovato l’Avv. Guerrieri in ottima forma… era un po’ giù di tono… peccato!!!
    Grazie per la visita, torna presto!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...