Vicinanza

Nel mondo della storia, in cui la guerra è in cima alle preoccupazioni dei governanti e purtroppo anche dei governati, le rivalità di confine, pur essendo tutte di nessun conto, vengono ingigantite ad arte dagli uomini politici e dall’immaginazione popolare. Come non corre mai buon sangue tra due vicini di casa, così non corre mai buon sangue tra due popoli che si trovino a confinare.

Eppure dovrebbero conoscersi meglio. In effetti si conoscono un po’ meglio: non abbastanza perchè cada la diffidenza. Il vicino resta un estraneo e diventa facilmente un nemico, a cui si possono addossare tutte le colpe. Se il nemico non ci fosse bisognerebbe inventarlo: è questo che pensa il governante, è questo che pensa il capofamiglia. Il nemico fa enormemente comodo per rinsaldare i vincoli tra i membri di una nazione o di una famiglia. La cattiva cultura, che è al servizio del potere, esagere le differenza tra gli uomini e tra i popoli invece di mettere in chiaro come la condizione umana sia fondamentalmente la stessa sotto tutte le latitudini: si nasca bianchi o gialli, si sia russi o cinesi, il destino avuto in sorte è comune, la morte infatti ci aspetta tutti.

Questo senso di fraternità universale gli uomini non l’hanno mai avuto; o è stato cancellato dal sentimento opposto, che ci si trova a nostro agio solo a casa propria, che i modi di vita altrui ci sono estranei e ci appaiono ostili. La differenze vengono esagerate ad arte, in modo che ogni famiglia e ogni popolo rimanga diffidente verso tutti gli altri nuclei sociali. La socialità, propria della religione, viene  svuotata di ogni contenuto. E’ alimentata apposta la diffidenza. Ed ecco ogni famiglia celebrare il culto di se stessa; ecco fenomeni aberranti come il campanilismo e il nazionalismo.

Carlo Cassola – Prefazione a Zanna Bianca

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...