La signora dei funerali

La Signora dei funerali è il quarto romanzo di Madeleine Wickham (meglio nota con il nome d’arte di  Sophie Kinsella). Scritto nel 1998, due anni prima di More about La signora dei funeraliraggiungere il successo internazionale con il primo capitolo della fortunata serie di I love shopping, il romanzo è stato successivamente pubblicato in Italia nel 2008.

Ho aspettato un bel po’ prima di leggerlo. I commenti sul gruppo di aNobii dedicato alla Kinsella mi avevano fatto pensare al peggio e temevo troppo un romanzo stile Rosamunde Pilcher (che per carità, c’è a chi piace, ma non fa proprio per me!!!). La mezza mela però me l’ha regalato e a quel punto non ho saputo resistere.

Il libro è proprio carino! 🙂 Niente a che vedere con il filone Becky&co, ma comunque piacevole e godibile. Fleur Daxeny è una protagonista adorabile, è bella e affascinante, ma soprattutto è una stronza d.o.c. Fornita di uno straordinario guardaroba di eleganti abiti neri, dopo aver letto i necrologi sul “Times”, Fleur si imbuca ai funerali e alle commemorazioni dei ricchi puntando a conquistare i vedovi inconsolabili. Dopo averli sedotti e soprattutto dopo aver messo mano alle loro carte di credito Fleur scompare senza lasciare tracce fino all’incontro con una nuova vittima ignara.

Non vi aspettate la classica Kinsella, perchè restereste deluse. C’è meno ironia e meno disastri irreparabili, resta la sua passione per i vestiti e la sua indole da economista. Se volete un chick lit un po’ diverso dal solito, allora lo consiglio decisamente. E’ il primo chick lit che si becca 4 stelline da un bel po’ di tempo a questa parte!!! 🙂

Advertisements

3 thoughts on “La signora dei funerali

  1. Sai che l’ho sempre snobbato proprio xkè della Kinsella?
    Di suo sono riuscita a leggere solo il primo I love…, il secondo l’ho abbandonato dopo poche pagine.
    Se dici che è diverso dal suo solito, può anche darsi che lo legga!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...